Copyright Azzurra Camoglio. Powered by Blogger.

Questo blog non viene aggiornato da novembre 2009 ma resta consultabile online per tutti i lettori, sia quelli affezionati sia quelli di passaggio, che spero trovino i post interessanti e stimolanti.

Sto scrivendo un nuovo blog, in inglese e qualche volta in italiano, A Lot Like Purple.
Se vi va di saperne di più e di dare un'occhiata ai nuovi post, siete i benvenuti.

Cerchi qualcosa?

Ricerca personalizzata

lunedì 15 giugno 2009

Petizione online "Save Whales - Not Whaling" per proteggere le balene

[Immagine da KSPC Blog]

Humane Society International lancia la petizione online Save Whales - Not Whaling in concomitanza con la 61° edizione del meeting annuale dell'IWC-International Whaling Commission a Madeira, in Portogallo.

L'obiettivo è contrastare le istanze di Paesi come Norvegia, Islanda, Giappone, Danimarca e Svizzera che non solo spesso non rispettano la moratoria ma premono per sospendere la messa al bando della caccia alle balene per motivi commerciali in vigore dal 1986.
La petizione intende inoltre chiedere che il pianeta diventi un santuario dove i cetacei possano vivere e migrare in sicurezza, senza correre il rischio di essere abbattuti.

Il testo della petizione
I am opposed to commercial whaling and am troubled by the unwillingness of a handful of countries to abide by the ban implemented in 1986. In fact, the ban was never fully implemented as these countries have undermined it from the very beginning. Any attempts at good faith negotiations have proven useless.

I urge your government to call for an end to all commercial whaling at the IWC and make the ban complete and permanent by creating a global sanctuary in all waters for all whales.

Per maggiori informazioni:
Humane Society International

Per firmare la petizione online

Post precedenti su Moviem@tica:
AgireOra: campagna per proteggere le foche
Ancora dieci giorni per firmare per gli orsi polari
Petizione online per proteggere gli squali

Nessun commento: