Copyright Azzurra Camoglio. Powered by Blogger.

Questo blog non viene aggiornato da novembre 2009 ma resta consultabile online per tutti i lettori, sia quelli affezionati sia quelli di passaggio, che spero trovino i post interessanti e stimolanti.

Sto scrivendo un nuovo blog, in inglese e qualche volta in italiano, A Lot Like Purple.
Se vi va di saperne di più e di dare un'occhiata ai nuovi post, siete i benvenuti.

Cerchi qualcosa?

Ricerca personalizzata

mercoledì 6 maggio 2009

Buon compleanno, Orson!

[Orson Welles, 1915-1985]
Pseudonimo di George Orson Welles
Compleanno: 6 maggio
Segno zodiacale: Toro

"The essential is to excite the spectators. If that means playing Hamlet on a flying trapeze or in an aquarium, you do it".
(L'essenziale è emozionare gli spettatori. Se significa interpretare Amleto su un trapezio in volo o dentro un acquario, fatelo!)
Orson Welles

Non mi va di ricordarlo anziano, grasso, "sconfitto", imponente, colossale. Non mi va di ricordarlo autoironico e stanco ne La ricotta di Pasolini né sudato e tirannico ne La lunga estate calda, ma neanche inquietante e misterioso ne Il terzo uomo o tormentato e maledetto in La porta proibita.
Preferisco un ritratto fotografico in cui è giovane, scattante, sornione, in posa come sempre eppure naturale, quasi scanzonato. Racconta molto di lui, delle sue grandi speranze, delle sue grandi potenzialità, delle sue grandi pretese, delle sue grandi... menzogne.

Se non li avete mai visti, recuperate i suoi film come regista, come regista ossessivo e grandioso, ingegnoso e sfortunato, visionario e assolutamente bigger than life. Su tutti, invece del solito Quarto potere (Citizen Kane, 1941), preferite L'infernale Quinlan (Touch of Evil, 1958) e La signora di Shanghai (The Lady from Shanghai, 1947). Non ve ne pentirete.

Post precedenti su Moviem@tica:
"Un'arte sonora, il cinema" di Michel Chion
La classica domanda da un milione di dollari - II

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Eh si quarto potere e' il grande film. Sul resto, beh ricordare qualcuno eternamente giovane e bello da un bel senso d'immortalita' :)
Stricnina

Azzurra Camoglio ha detto...

Sì, è il film che viene consigliato sempre. Ma ne ha fatti anche altri assolutamente importanti.

Bello non so se lo sia mai stato, ma sicuramente era fascinoso!