Copyright Azzurra Camoglio. Powered by Blogger.

Questo blog non viene aggiornato da novembre 2009 ma resta consultabile online per tutti i lettori, sia quelli affezionati sia quelli di passaggio, che spero trovino i post interessanti e stimolanti.

Sto scrivendo un nuovo blog, in inglese e qualche volta in italiano, A Lot Like Purple.
Se vi va di saperne di più e di dare un'occhiata ai nuovi post, siete i benvenuti.

Cerchi qualcosa?

Ricerca personalizzata

giovedì 7 maggio 2009

Buon compleanno, Coop!

[Gary Cooper, 1901-1961]
Pseudonimo di Frank James Cooper
Compleanno: 7 maggio
Segno zodiacale: Toro

Notoriamente, Gary Cooper era un pessimo attore.
Vederlo recitare dal vivo era un supplizio che, magicamente, si trasformava in un estremo piacere non appena la sua performance entrava in contatto con la celluloide. Magie della fotogenia. La pellicola lo amava, e con lei milioni di donne. E forse di uomini.

Invecchiando era diventato un po' bolso e incolore, e specie per gli standard attuali una volta compiuti i cinquant'anni era invecchiato precocemente sembrando molto più anziano del dovuto, tanto che scherzando parlo di "complesso di Gary Cooper" per attori come William Hurt o Nicolas Cage, notevolmente appesantiti e sbiaditi una volta passati gli enta, ma negli anni d'oro era assolutamente irresistibile. Sempre visto sul grande schermo, s'intende.

Dopo di lui, il diluvio. Forse solo Kevin Costner ne ha rinverdito i fasti, per una manciata d'anni, nel suo periodo magico a cavallo tra gli Ottanta e i Novanta. Ma che fosse un pessimo attore o no, chi può mettere il dubbio il glamour di 'Coop' in questa posa fotografica tratta da Marocco (Morocco, 1930)? Alla fine del film, qualcuno può biasimare Marlene Dietrich se si mette in cammino nel deserto per lui?

Nessun commento: