Copyright Azzurra Camoglio. Powered by Blogger.

Questo blog non viene aggiornato da novembre 2009 ma resta consultabile online per tutti i lettori, sia quelli affezionati sia quelli di passaggio, che spero trovino i post interessanti e stimolanti.

Sto scrivendo un nuovo blog, in inglese e qualche volta in italiano, A Lot Like Purple.
Se vi va di saperne di più e di dare un'occhiata ai nuovi post, siete i benvenuti.

Cerchi qualcosa?

Ricerca personalizzata

domenica 21 giugno 2009

La gigantesca papera di gomma... e le domande sulla mia infanzia

[Canard de bain / Rubber Duck di Florentijn Hofman, 2007
Immagine dal sito ufficiale di Florentijn Hofman]

Avevo trovato una foto di questa sorta di colossale paperella gonfiabile sfogliando una rivista, nel 2007, all'epoca in cui era stata "inaugurata". Mi era sembrata un'installazione d'arte divertentissima e molto riuscita e conseguentemente, in quanto maniaca di découpage, l'avevo religiosamente ritagliata, messa da parte e poi incollata sulla mia credenza.

Da alcune settimane sto usando la paperella gigante come avatar su Skype, suscitando le domande più assurde su un mio presunto desiderio di tornare all'infanzia, sulla mia nostalgia per i bagnetti di quand'ero piccola, sul nome della mia presunta paperella e chi più ne ha più ne metta.

[Canard de bain / Rubber Duck di Florentijn Hofman, 2007]

Anche se nell'avatar che utilizzavo (e che ho sostituito questa mattina con la seconda foto che vedete qui) si vede una generosa porzione di cielo e che la paperella è ormeggiata accanto a una grigia struttura portuale, evidentemente scatta automaticamente nelle persone il ricordo delle (proprie) ben più maneggevoli pennute adatte a fare una gita anche nella più ristretta delle vasche da bagno. Che sia loro la malinconia per l'infanzia condita di bagnetti spensierati ormai irrimediabilmente finita?

Questa divertente saga dell'equivoco mi ha spinta a cercare maggiori informazioni, così ecco a voi quanto è possibile leggere in merito sul sito ufficiale di Florentijn Hofman, papà della paperella (ho tradotto dall'inglese):

Titolo: Canard de bain / Rubber duck
Anno: 2007
Location: fiume Loira, Francia
Dimensioni: 26 x 20 x 32 metri
Materiali: Gonfiabile, PVC rivestito di gomma, un pontile e un generatore

Una macchia gialla all'orizzonte si avvicina lentamente alla costa. Le persone si raccolgono e guardano con stupore una gigantesca papera gialla di gomma che si avvicina. Gli spettatori vengono salutati dalla papera, che annuisce lentamente con la testa. La papera di gomma non conosce frontiere, non discrimina le persone e non ha connotazioni politiche. Amichevole e galleggiante, la papera di gomma ha proprietà curative: può alleviare le tensioni mondiali, come vengono definite. La papera di gomma è dolce, amichevole e adatta per tutte le età!

Il sito è bilingue (inglese / nederlandese) e molto interessante, vi consiglio di dare un'occhiata anche agli altri progetti di Hofman.

Per maggiori informazioni:
Sito ufficiale di Florentijn Hofman
Sparklette.Net

Post precedenti su Moviem@tica:
Retro della mia credenza decorato a découpage

Nessun commento: