Copyright Azzurra Camoglio. Powered by Blogger.

Questo blog non viene aggiornato da novembre 2009 ma resta consultabile online per tutti i lettori, sia quelli affezionati sia quelli di passaggio, che spero trovino i post interessanti e stimolanti.

Sto scrivendo un nuovo blog, in inglese e qualche volta in italiano, A Lot Like Purple.
Se vi va di saperne di più e di dare un'occhiata ai nuovi post, siete i benvenuti.

Cerchi qualcosa?

Ricerca personalizzata

venerdì 3 aprile 2009

Il paradiso dell'Information technology? Decisamente lontano dalle coordinate del Belpaese

[B.C. di Johnny Hart,
Immagine da Lambiek.Net]

Stando a quanto afferma il rapporto The Global Information Technology Report 2008-2009 - Mobility in a Networked World, curato da Soumitra Dutta e Irene Mia per il WEF - World Economic Forum, l'Italia si trova al 45° posto in una ipotetica classifica mondiale per quanto riguarda l'Information technology.

Non paga di questo risultato davvero imbarazzante per una delle prime 8 economie del pianeta, l'Italia approda a questa posizione dopo ben due slittamenti consecutivi: per due anni di fila è scesa in classifica invece di correre ai ripari e riguadagnare posizioni.

I paradisi dell'It? Sul podio salgono Danimarca, Svezia e Stati Uniti.

Per maggiori informazioni:
The Global Information Technology Report 2008-2009 - Mobility in a Networked World

Nessun commento: