Copyright Azzurra Camoglio. Powered by Blogger.

Questo blog non viene aggiornato da novembre 2009 ma resta consultabile online per tutti i lettori, sia quelli affezionati sia quelli di passaggio, che spero trovino i post interessanti e stimolanti.

Sto scrivendo un nuovo blog, in inglese e qualche volta in italiano, A Lot Like Purple.
Se vi va di saperne di più e di dare un'occhiata ai nuovi post, siete i benvenuti.

Cerchi qualcosa?

Ricerca personalizzata

martedì 18 novembre 2008

Ancora due serate a Bologna con la rassegna "Vampiri e dintorni"

[Genuine]

Dopo aver programmato Nosferatu il vampiro di Friedrich W. Murnau, Vampyr di Carl Theodor Dreyer, Dracula di Bram Stoker di Francis Ford Coppola e Nosferatu, il principe della notte di Werner Herzog, la rassegna Vampiri e dintorni - ospitata dall'edizione 2008 del Festival Le parole dello schermo di Bologna - offre ancora due appuntamenti con una delle figure archetipiche dell'horror moderno, il vampiro:

Lunedì 24 novembre 2008
Cinema Lumière (Via Azzo Gardino n.65/b - Bologna)
Ore 20.00 Genuine di Robert Wiene e Toby Dammit di Federico Fellini
Ore 22.15 Rabid - Sete di sangue di David Cronenberg

Lunedì 1 dicembre 2008
Cinema Lumière (Via Azzo Gardino n.65/b - Bologna)
Ore 18.00 Dracula di Tod Browning
Ore 20.00 Il demone nero di Dan Curtis

Con la rassegna Vampiri e dintorni la Cineteca di Bologna e il Festival Le parole dello schermo intendono salutare la straordinaria apertura della nuova stagione del Teatro Comunale di Bologna: Der Vampyr , capolavoro del compositore tedesco Heinrich August Marschner, titolo assolutamente inedito che debutta per la prima volta in Italia in forma scenica, in un nuovoallestimento del Teatro Comunale di Bologna, con la direzione di Roberto Abbado e la regia di Pier Luigi Pizzi.

Per maggiori informazioni:
Le parole dello schermo - Vampiri e dintorni

Nessun commento: